Erice

Informazioni su Erice

Erice (Monte San Giuliano fino al 1934, Èrici o u Munti in siciliano) è un comune italiano di circa 28 mila abitanti della provincia di Trapani in Sicilia.

Il centro cittadino, di soli 512 abitanti, è posto sull’omonimo Monte Erice, mentre la maggior parte della popolazione si concentra nell’abitato di Casa Santa, contiguo alla città di Trapani. Il nome di Erice deriva da Erix, un personaggio mitologico, figlio di Afrodite e di Boote, ucciso da Eracle. Dal 1167 al 1934 ebbe il nome di Monte San Giuliano.

Come arrivare

Oltre che dalla strada statale Trapani-Erice e dalla Valderice-Erice dal luglio 2005 la vetta del monte è collegata con la valle da una cabinovia ad agganciamento automatico.

Cosa vedere

Luoghi di interesse

  • Mura ciclopiche del periodo elimo-fenicio-punico – VIII/VII secolo a.C.
  • Castello normanno noto come castello di Venere – XII sec. sui resti del tempio romano di Venere Ericina
  • Castello e torri del Balio (medievali)
  • Giardino del Balio
  • Castello Pepoli (XIX sec.)
  • Quartiere spagnolo
  • Polo museale “Antonio Cordici”
  • Biblioteca comunale “Vito Carvini”

Chiese
Erice era conosciuta anticamente come “città delle cento chiese” e conventi. Oggi sono poche quelle aperte al culto, ma molte sono visitabili.

  • Duomo dell’Assunta (Matrice o Chiesa Madre)
  • Chiesa di san Pietro (sede del centro Ettore Majorana)
  • Chiesa di San Giovanni Battista
  • Convento e Chiesa di San Francesco d’Assisi
  • Chiesa di San Giuliano,
  • Chiesa di San Cataldo
  • Santuario Sant’Anna
  • Chiesa di S. Martino
  • Chiesa dei Cappuccini
  • Chiesa di Sant’Orsola
  • Chiesa di Sant’Alberto dei Bianchi
  • Monastero del SS. Salvatore
  • Chiesa di S.Antonio

Palazzi

  • Palazzo Sales, XVIII secolo, Via Vito Carvini
  • Palazzo Burgarella, del XVIII secolo, in via San Francesco.
  • Palazzo La Porta, XVIII secolo, in via Vittorio Emanuele II.
  • Palazzo Platamone, XIV-XIX secolo, in via Vittorio Emanuele II.
  • Palazzo Coppola, XIX secolo, in via Vittorio Emanuele II.
  • Palazzo Chiaramonte (poi convento di San Domenico), XIV secolo, in via Vittorio Emanuele II.
  • Palazzo Ventimiglia (poi convento di San Francesco), XIV secolo, in via San Francesco.
  • Palazzo Majorana, XVIII-XIX secolo, in piazza San Domenico.
  • Palazzo municipale (ex Palazzo Giuratorio), Piazza Umberto I, (sede Museo “Antonio Cordici”)

Erice Duomo

Riferimenti